Crema gel viso alla malva Biofficina Toscana

DSC_0740.jpg

Crema gel viso alla malva di un’azienda che mi piace tanto tanto, Biofficina Toscana!!

L’azienda la definisce dissetante, e devo dire che è così; la crema appare molto leggera, quasi impalpabile e fresca, molto piacevole al tatto. Sicuramente la Malva fa da padrona con le sue mucillagini ma anche quelle dell’Altea, ritroviamo anche svariati estratti ad azione lenitiva come quello ottenuto dalle foglie di olivo, semi di lino, olio di ricino e girasole con belle proproetà idratanti e antiossidanti; ovviamente la ciliegina sulla torta la mette l’acido ialuronico.

Il nostro protagonista: l’estratto di malva; si ottiene dalle foglie della Malva sylvestris; si presenta come polvere fine di colore marrone parzialmente solubile in acqua. Dalle foglie e dai fiori si ricava una mucillagine principalmente costituita da L- ramnosio, L-arbinosio, L-galattosio, D-glucosio e acido galatturonico che insieme agli antociani (malvina e malvidina) e vitamina A, B1 e C, costituisce la parte attiva della droga. Le mucillagini sono in grado di assorbire grandi quantità d’acqua formando un gel fluido che, come un film sottile, cede lentamente acqua allo strato corneo. L’estratto ha perciò proprietà emollienti, ammorbidenti e protettive.

INCI:Aqua [Water], Dicaprylyl ether, Jojoba esters, Glyceryl stearate, Helianthus annuus seed cera [Helianthus annuus (Sunflower) seed wax], Malva sylvestris (Mallow) leaf extract*, Linum usitatissimum (Linseed) seed extract*, Helianthus annuus (Sunflower) seed extract*, Olea europaea (Olive) leaf extract*, Althaea officinalis root extract*, Sodium hyaluronate, Copernicia cerifera cera [Copernicia cerifera (Carnauba) wax], Acacia decurrens flower cera [Acacia decurrens flower wax], Ricinus communis (Castor) seed oil, Xanthan gum, Hydrogenated castor oil, Phenethyl alcohol, Propanediol, Sodium cetearyl sulfate, Sodium benzoate, Glycerin, Parfum [Fragrance], Undecyl alcohol, Lactic acid, Polyglycerin-3, Tetrasodium glutamate diacetate, Benzyl salicylate, Benzyl alcohol, Limonene, Hydroxycitronellal, Alpha-isomethyl ionone, Linalool, Coumarin, Hexyl cinnamal.

*da agricoltura biologica

Devo dire che io con le creme idratanti non trovo pace, cambio, ricambio, riprovo insomma se da una parte mi piace variare, non usando mai per due volte di seguito la stessa crema, dall’altra non è ancora nato un grande amore.

Ho utilizzato questa crema per la mia routine mattutina, mentre per la sera una più corposa, avevo un pò la paura di aver anticipato i tempi, cioè che per il periodo più invernale non fosse per niente adatta. Invece sono rimasta piacevolmente colpita, la pelle dopo poco è apparsa più liscia e luminosa, però sicuramente può non essere molto adatta per climi veramente freddi non come Roma!!! 

Il prossimo step sarà sicuramente l’utilizzo nel periodo estivo, d’estate ho un problema serio con l’utilizzo di creme, non le sopporto molto, ho sempre la sensazione di una pelle non idratata ma che allo stempo tempo non assorba creme. Quindi insomma un eterna lotta.

Vi farò sapere come andrà a finire 😉

#Nora 

Un pensiero riguardo “Crema gel viso alla malva Biofficina Toscana”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...